Da WEBP a GIF

  • Passo 1: Selezionate o trascinate l'immagine WEBP che volete convertire nella casella sulla destra.
  • Passo 2: Il file sarà convertito automaticamente nel formato GIF.
  • Step3: Quando la conversione è fatta sarai reindirizzato a una pagina di download. Qui, puoi cliccare sul pulsante di download per ottenere il file convertito dal nostro convertitore WEBP a GIF senza alcun costo.

WebP to GIF

Uploading...

I formati immagine WEBP e GIF a confronto:

Sia WebP che GIF sono formati di file immagine per servire le immagini nel world-wide-web. La differenza principale è la profondità di colore: Mentre il formato WebP supporta il colore RGB a 24 bit con un canale alfa aggiuntivo a 8 bit, GIF offre solo una profondità di colore a 8 bit e un canale alfa a 1 bit. Un'altra differenza è la compressione che può essere lossless e lossy per WebP ma solo lossless per GIF. Nei paragrafi seguenti troverete maggiori dettagli sui due formati:

Il formato GIF

GIF deriva da ogni prima parte delle parole Graphical Interchange Format. È un tipo di immagine altamente compressa e una proprietà di Unisys. Il GIF utilizza un algoritmo di compressione LZW per ottimizzare la qualità dell'immagine. Un'immagine specifica GIF porta fino a 8 bit per pixel e circa 246 colori possono adattarsi all'immagine, rispetto a un JPEG che può portare fino a 16 milioni di colori e contrastare gli occhi.

All'avvento di internet, le GIF erano la scelta numero uno per la loro compatibilità e un basso requisito sulla larghezza di banda della grafica che occupa un'area solida di colore. Ma per una GIF animata, ci sono combinazioni di diversi fotogrammi e immagini in un file e visualizzati in pacchetti per ottenere un breve video o un clip animato. Le limitazioni di colore sono fino a 256 per un particolare fotogramma e probabilmente non sono adatte per fotografie con gradienti di colore e per riprodurre altre immagini.

Il formato WebP

Il formato WEBP è un nuovo formato d'immagine che offre una migliore compressione d'immagine lossy e lossless per il web. Usando web, webP e webmaster, gli sviluppatori possono creare immagini più piccole e ottimizzate per migliorare la velocità del sito web.

Confrontando le dimensioni di WebP lossless con quelle di PNG, il primo è più piccolo del 26%. Tuttavia, anche le immagini WebP lossy sono più piccole delle immagini JPEG con il 25-30% e un indice di qualità SSIM equivalente rispettivamente.

La compressione WebP fa uso della codifica predittiva per creare immagini. La codifica predittiva mette a frutto i valori nei blocchi di pixel vicini per dire i valori nel blocco e poi crea solo la differenza. Se non viene trovata alcuna corrispondenza interessante, può fare uso della tavolozza locale.